Breaking News

DRONI.IT

E' IN VENDITA

A Blacksburg, Virginia, sta per partire il servizio di consegna tramite i droni

blacksburg

Blacksburg, città della Virginia (USA), aveva predisposto tutto ancora prima che il governo degli Stati Uniti, annunciasse ad aprile che la città sarebbe diventata la prima sede per il servizio di consegna di droni commerciali. Già da anni, la Virginia Tech University di Blacksburg è luogo in cui vengono effettuate consegne sperimentali di vari prodotti, tra cui gelati e fast food.

Da quando il governo federale ha dato alla Wing, società appartenente a Google Alphabet Inc., l’autorizzazione alle consegne tramite i droni nella zona di Blacksburg, molti locali commerciali erano entusiasti. Ma c’è un problema non di poco conto: la percezione della popolazione dei droni, che potrebbero essere visti come mezzi invasivi delle proprietà, mettendo a repentaglio la privacy. In uno scenario estremo, un residente potrebbe addirittura pensare di distruggere un drone che sorvola troppo spesso la sua abitazione.

Negli ultimi anni, questi episodi sono accaduti più spesso e la risposta dei tribunali è stata piuttosto contrastante. Le crescenti preoccupazioni hanno dato vita ad un’industria parallela, ossia quella degli anti-droni, progettati per abbattere i velivoli senza pilota. La maggior parte di questi strumenti legalmente non possono essere acquistato da un privato. Intanto, le richieste provenienti da diverse parti degli Stati Uniti sono tante, stando a quanto affermato dalla DroneDefender, azienda che produce apparecchiature in grado di bloccare i segnali di un drone e a costringerlo ad atterrare.

Insomma, ancora prima di iniziare il progetto della Wing nella città di Blacksburg rischia di incappare in alcune problematiche. Purtroppo, la regole che disciplinano il volo dei droni non sono ancora chiare ed a dovuta ragione: il settore aereo non ha mai dovuto affrontare il problema di un velivolo che attraverso il giardino di un privato. Anche se, stando alla legge, il governo federale può rivendicare l’esclusiva sovranità dello spazio aereo statunitense, questa sottile linea è abbastanza confusa. I proprietari terrieri possiedono anche lo spazio aereo sopra la loro terra. Al contrario, non potrebbero costruirci sopra.

Nonostante le contraddizioni normative, la città ha la necessaria esperienza per affrontare l’introduzione di nuove tecnologie. Di recente, sono state affrontate e risolte problematiche inerenti all’utilizzo di bike sharing e scooter elettrici, che bloccavano marciapiedi e accessibilità ai disabili. La città riuscirà a risolvere anche questo problema.

Droni.it

Siamo appassionati di droni, volo simulato, web, informatica e musica. Attorno a noi vogliamo essere circondati soltanto da persone allegre, che amano la vita e con cui vogliamo condividere le stesse passioni! Un Grazie a coloro che hanno contribuito alla creazione ed allo sviluppo di questo sito! Se vuoi entrare a far parte del nostro staff contattaci ;-)