Corsi fotogrammetria droni: come funzionano?

corsi fotogrammetria droni

Moltissime sono le opportunità di business che si stanno generando tra i vari professionisti che hanno creduto in questa nuova ed innovativa tecnologia, ovvero il mercato dei sistemi aeromobili a pilotaggio remoto. Ebbene si, nuovi corsi professionali stanno per essere nuovamente aperti per i piloti Sapr che vogliono lavorare in piena autonomia e soprattutto con la piena padronanza di mezzi altamente tecnologici ed innovativi. E da qui nasce la volontà di dar vita a dei corsi di fotogrammetria mirati.

Il corso di fotogrammetria con droni può essere applicato in molteplici settori. Ecco qui di seguito nel dettaglio in quali campi è possibile mettere in pratica tale tecnologia:

  • Topografia, Agricoltura, Geologia, Architettura, Ingegneria;

  • Beni Culturali, Dissesto Idrogeologico, Urbanistica ed edilizia;

  • Rilievi aerei di precisione, Fotogrammetria e mappe;

  • Rilievi 3D, Archeologia, Ispezione aerea, Cave;

  • Misurazione di Volumi, Catasto, Termografia;

Il programma formativo sviluppato in questo periodo è intitolato: “Voli topografici con SAPR ed elaborazione dei dati”. Il corso è organizzato da un’azienda con alle spalle una consolidata nonché rinomata reputazione ed esperienza, My Drone Academy” in collaborazione con Drone Emotions Srl.

Per chi è interessato, tra il 17 e il  24 maggio 2017 si terrà il workshop più atteso dell’anno. Chi vuole partecipare può collegarsi direttamente al sito e procedere con l’iscrizione. Basta compilare il modulo che troverà nella pagina e un addetto ai lavori contatterà il partecipante per avere la conferma della sua partecipazione.

Diverse saranno le tematiche che verranno affrontate durante il seminario. La durata del corso è di sole 8 ore. Ecco quindi gli orari del workshop 17/24 maggio: dalle 09:00 alle 13:00 e poi dalle 14:00 alle 18:00. Per chi ha intenzione di partecipare, deve immediatamente iscriversi poiché oramai mancano solamente pochi giorni.