Dji Cendence, un radiocomando per droni innovativo e completo

dji cendence

[amazon_link asins=’B01M1080NT,B013J39S0M,B0169JYZD8,B01M0AVO1P,B01KUX9VT2,B06VT84329,B00WAGS5W2′ template=’ProductCarousel’ store=’buyfit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ba69dda5-2db5-11e7-8ece-9f53b1e2cfb4′]

Dji Cendence è il nuovo radiocomando progettato da Dji e presentato in via ufficiale al Nab 2017 di Las Vegas. Parliamo di un dispositivo rivolto agli appassionati del mercato droni, che presenta una forma piuttosto ergonomica e che incorpora un display LCD centrale utile per visualizzare i dati telemetrici e per navigare nei menu attraverso gli appositi pulsanti.

Insomma, Dji Cendence è un radiocomando d’avanguardia pura, ottimo per impostare e configurare le modalità di volo, per settare a proprio piacimento le opzioni di scatto, per regolare gli Iso, la nitidezza, la messa a fuoco e il tempo di esposizione. E come se non bastasse, a bordo troviamo anche diversi ingressi – tra quello Sdi e quello Hdmi – fondamentali per un’esperienza d’uso completa nel vero senso del termine.

Per quanto riguarda la batteria, il radiocomando in questione incorpora una unità che assicura quattro ore di autonomia e che, al contrario di molti altri radiocomandi, offre la possibilità di essere sostituita per prolungare ulteriormente la durata. Ciò permette di sfruttare appieno e senza limiti una portata di trasmissione pari a 3.5Km con una frequenza di utilizzo a 2.4GHz, e un raggio di 2Km a fronte di un uso da 5.8GHz.

E sulla compatibilità con altri dispositivi, che dire? Da questo punto di vista Dji Cendence supporta diversi smartphone e tablet, sia del comparto Apple che del comparto Android, ed è perfettamente compatibile con i droni della gamma Matrice 200 ed Inspire 200 (sembra inoltre che la compatibilità del radiocomando verrà presto estesa ad altri prodotti, quindi terremo alta la guardia qualora dovessero emergere degli aggiornamenti).

Per tutta una serie di caratteristiche fisiche, hardware e software, tutto si può dire di Dji Cendence tranne che questo non sia un prodotto moderno e completo. Anche per questo il prezzo non guarda poi così al ribasso: il radiocomando di Dji potrà essere acquistato verso la fine del 2017 a un prezzo di listino pari a 1.149 euro. Per qualsiasi altra informazione è comunque possibile rivolgersi alla pagina ufficiale del prodotto e/o dare un’occhiata al video qui sotto.

[amazon_link asins=’B01M1080NT,B013J39S0M,B0169JYZD8,B01M0AVO1P,B01KUX9VT2,B06VT84329,B00WAGS5W2′ template=’ProductCarousel’ store=’buyfit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ba69dda5-2db5-11e7-8ece-9f53b1e2cfb4′]