Dji ha un nuovo presidente: si tratta di Roger Luo

roger luo presidente di dji
 

Qualche giorno fa Dji ha nominato il suo nuovo presidente. Si tratta di Roger Luo, fino ad allora Vicepresidente Operazioni. Luo ha ricevuto l’incarico con decorrenza immediata, pertanto il neopresidente è già al lavoro su quelli che sono gli ordini del giorno più importanti: lo sviluppo internazionale dell’azienda è, per esempio, uno degli aspetti con i quali Luo si dovrà confrontare per la maggiore.

“Attualmente Dji ha oltre 11.000 dipendenti nel mondo e uffici in 17 città. Man mano che continuiamo ad espandere la nostra presenza internazionale, dobbiamo rafforzare la nostra dirigenza nell’area delle operazioni”, ha dichiarato Frank Wang, fondatore e CEO di Dji.

“Questa nomina – ha aggiunto – ci permetterà di conoscere in modo più dettagliato la nostra base clienti e di costruire solide relazioni con rivenditori e partner. Roger vanta eccellenti competenze di gestione e ha alle spalle una solida carriera nel campo operativo. Roger Luo è entrato in Dji nel 2015 e da allora ha migliorato le capacità del marchio, aiutandolo a diventare leader nel settore delle riprese aeree”.

Il curriculum del neopresidente è infatti di tutto rispetto. Roger Luo è laureato in Ingegneria presso la National Taiwan University, e dopo la laurea ha conseguito una specializzazione in Ingegneria informatica presso l’Università di Santa Clara, in California. Dopo la nomina, Luo ha dichiarato: “Dji è per me un’azienda altamente tecnologica e in rapida crescita. Non vedo l’ora di lavorare con il team di questa azienda, per esplorare e massimizzare insieme le potenzialità inespresse della nostra tecnologia”.