Drone colpisce elicottero dell’esercito americano: gli ultimi sviluppi

incidente drone
 

Continuano gli incidenti in cui vengono coinvolti i droni. L’ultimo clamoroso fatto è accaduto a settembre: un drone si è scontrato con un elicottero statunitense, causando soltanto piccoli danni; naturalmente il drone è andato distrutto. Il National Transportation Safety Board ha rilasciato un rapporto completo sull’incidente dei droni soltanto giovedì dopo aver annunciato che stava indagando sull’incidente già da ottobre.

La zona in cui è accaduto l’incidente è vicino Hoffman Island, a New York. L’uomo che pilotava il drone, tale Vyacheslav Tantashov, per ben 4 volte ha fatto volare il proprio apparecchio oltre la sua visuale e ad una distanza di oltre i 4 km. Interrogato dagli investigatori, Tantashov “ha dimostrato una superficiale conoscenza delle regole e delle pratiche operative adeguate”.

Secondo le attuali regole FAA, a coloro che pilotano i droni è vietato oltrepassare il loro campo visivo, oltre i 121 km di altitudine, o in prossimità di aree riservate come gli aeroporti. Gli operatori di droni potrebbero subire delle sanzioni finanziarie o, nel peggiore dei casi, la prigione in caso di violazione delle regole. Sicuramente Tantashov sarà sanzionato, non si sa ancora in quali termini.

La zona in cui il soggetto in questione pilotava il proprio drone è solitamente sorvolata dagli elicotteri. Proprio in quel giorno preciso, la FAA aveva autorizzato l’esercito a pilotare l’elicottero UH-60M Black Hawk nella zona, imponendo una restrizione temporanea per i droni; Tantashov ha dichiarato che non era a conoscenza di questo.

Non ci sono stati feriti a causa dell’incidente ma frammenti del drone distrutto sono entrati nell’elicottero, a quanto dice il rapporto. Naturalmente i detriti sia dell’elicottero che del drone sono stati recuperati; alcuni di quest’ultimo sono stati rinvenuti all’interno della ventola del radiatore dell’elicottero.

L’incidente non ha fatto altro che aumentare le preoccupazioni per l’uso senza regole dei droni.