Drone subacqueo PowerRay: l’alleato perfetto per la pesca!

drone powerray per la pesca

Il drone subacqueo per la pesca si chiama PowerRay. Resosi noto all’ultima edizione del CES di Las Vegas e accolto da un’aria di grande curiosità, il drone PowerRay rappresenta a tutti gli effetti una tecnologia alternativa e altamente innovativa per la pesca, oltre che per tutti coloro i quali vogliono esplorare più a fondo il mondo sottomarino.

Stando a quanto comunicato dall’azienda produttrice, la Power Vision, il drone PowerRay sarà in grado di immergersi fino a una profondità di 30 metri e, grazie alla presenza di un apposito sonar, sarà anche capace di rilevare i pesci che si trovano fino a 40 metri sotto il drone. E il tutto verrà assicurato con un livello di precisione estremo, nonostante tale tecnologia dipenda fondamentalmente da una componente che non va oltre i 10 centimetri!

Il drone per la pesca PowerRay è compatibile con le reti Wi-Fi, per cui la società ha pensato bene di farlo interagire con lo smartphone mediante un’apposita app: quest’app permetterà all’utente di visualizzare in tempo reale foto e video ripresi dalla videocamera di bordo, così da poter avere un controllo della situazione totale e costante di quel che accade sott’acqua.

Questo incredibile drone subacqueo verrà commercializzato in tre diverse versioni in maniera tale da accontentare un po’ tutte le esigenze. In primo luogo c’è la versione di base “Explorer” composta da drone, controller, caricabatterie dedicato e 50 metri di cavo, proposta a 1.599 euro, mentre quella di fascia media è la “Angler” che in aggiunta alla “Explorer” avrà anche un sonar, e che verrà proposta a 1.988 euro.

Infine ci sarà una versione top di gamma ribattezzata “Wizard” che in aggiunta alla “Angler” avrà una valigia di trasporto dedicata ed un visore per la realtà aumentata Zeiss Vr One Plus: il pacchetto “Wizard” avrà un costo di circa 2.099 euro. Tutte e tre le versioni del drone PowerRay saranno comunque in vendita a partire da maggio 2017.