I due migliori droni del 2019

DJI Inspire 2

Il mercato dei droni è in continua espansione. Ci sono tanti modelli a disposizione e tanti utenti desiderosi di acquistarne uno. In questo articolo, sono stati selezionati due ottimi drone in due categorie distinte: il miglior drone professionale e il miglior drone economico.

Miglior drone professionale: DJI Inspire 2

DJI Inspire 2 è un modello di drone dalla qualità professionale. Una delle sue caratteristiche più eccezionali è la doppia batteria, che gli garantisce un tempo di volo prolungato e un maggiore consumo per telecamere, sensori, processori e stabilizzatori.

La qualità di costruzione del DJI Inspire 2 è veramente impressionante: possiede puntelli con sistema di bloccaggio, il quale assicura che non si allentino mentre l’UAV è in volo. In caso di incidente, i danni sono minimi in quanto il drone è costruito in fibra di carbonio. Grazie alla doppia batteria, il tempo di volo è stimato intorno ai 25 minuti. Prima che le batterie si esauriscano, l’Inspire 2, onde evitare incidenti, entra in modalità atterraggio di emergenza. Il tempo per ricaricare le batterie è di circa 80 minuti. La velocità massima raggiunta dal drone è di 93 km all’ora. Il costo è elevato, purtroppo, e si aggira intorno ai 2.900 euro.

Miglior drone economico: DJI Mavic 2 Pro

Se si desidera qualcosa di potente ma al contempo relativamente economico, il DJI Mavic 2 Pro è quello giusto. E’ dotato di una fotocamera da 1080p e di una memoria da 8 GB espandibile. Inoltre, viene fornito con un’app per smartphone che trasmette video HD in tempo reale anche a più di 500 metri di distanza.

Siccome è dotato da vari sensori per evitare gli ostacoli, gli incidenti con il Mavic 2 Pro sono veramente limitati. Il design è molto bello: corpo elegante e angolare con quattro bracci del rotore ripiegabili, fotocamera nella parte anteriore e la batteria all’estremità posteriore. Il prezzo? Intorno ai 1.200 euro.