Yuneec e Mobilicom lanciano due nuovi droni all’UTSec di Norimberga

yuneec h520

Le partnership hanno sempre dato ottimi frutti quando si tratta di tecnologia. Ecco perché due aziende come la Yuneec International e la Mobilicom hanno pensato bene di unire le proprie forze per offrire al mercato dei droni qualcosa che unisca efficacia ed innovazione.

Le due soluzioni proposte, basate sull’esacottero H520 della Yuneec e sull’avanzata tecnologia della Mobilicom incarnata da SkyHopper e LTE, portano il nome di H520 SkyHopper e H520 SkyHopper LTE. Parliamo di due sUAS molto particolari ma dalle spiccate caratteristiche che incorporano cyber-crittografia ad elevata prestazione, enorme sicurezza, frequenze dedicate e estesa capacità di eliminare le interferenze. Entrambi verranno forniti come soluzioni end-to-end personalizzabili.

L’offerta dei suddetti droni commerciali e governativi è altamente sicura. E’ inclusa la crittografia convalidata High End, ISM e bande di frequenza dedicate, ossia radio con software definito o collegamenti data server protetti LTE+. Siccome spesso i governi dei paesi occidentali hanno palesato un certa preoccupazione in materia di sicurezza, i due sUas sono stati appositamente “schermati” dagli attacchi cibernetici.

L’offerta non si riduce soltanto a quanto detto sopra. Ci sono vari optional disponibili con l’H520 SkyHopper e l’H520 SkyHopper LTE. Parliamo naturalmente di componenti aggiuntivi quali payload flessibili, varie funzionalità come la precisione RTK / PPK, relè e networking.

La Yuneec è un’azienda all’avanguardia nel settore dei droni ed i suoi prodotti sono commercializzati ormai da diversi anni con discreto successo. La partnership con la Mobilicom ha principalmente lo scopo di ridurre i costi e fornire ai governi e ai mercati consumer dei velivoli senza pilota che rispecchino le caratteristiche richieste per eseguire determinate operazioni.

I droni sono stati ufficialmente lanciati all’UTSec, il Vertice per Droni, per la Tecnologia senza equipaggio e per la sicurezza tenutosi presso Norimberga, Germania, il 6 e 7 marzo 2019.